La lenta incubazione...
TwitterFacebookGoogle

Santa Teresa di Riva

Per lo storico dei dati ecco il link

12 thoughts on “Santa Teresa di Riva

  1. Pingback: Software per acquisizione dati e visualizzazione su pagina web La Crosse WS2357

  2. Pingback: RGraph, libreria Javascript ed HTML5 per grafici | Marco Sturiale

  3. Ciao Marco, c’è qualcosa che non funziona nelle statistiche pluviometriche, com’è possibile che segna oggi 125 mm d’acqua e Domenica che ha piovuto tutto il giorno 0? :O

  4. Ciao Marco, con questo nuovo sistema non riesco a comprendere bene quale sia il dato complessivo della precipitazione giornaliere, per esempio giorno 1/9 si indica 21.08 mm come accumulo totale soltanto che a guardare il grafico o la tabella, si arriva a quel valore ma poi decresce la curva per poi riportarsi a 10.92 se non erro, quindi che significa? che il totale è circa 32? o è soltanto una questione grafica ed il valore valido è solo 21.08? saluti

    • Ciao,
      probabilmente si tratta di un errore, è impossibile che l’accumulo giornaliero decresca.
      Purtroppo i dati sono gestiti automaticamente da wunderground.com, quindi non ho molto controllo.

      • Ciao Marco, grazie per la risposta. Certamente quella dell’accumulo totale non può ovviamente decrescere. Ma se giustamente questo non può essere e i dati vengono poi elaborati dal sito in questione, tu, comunque, non hai un dato “grezzo” diretto dalla tua stazione che ti indica qual è stato il valore totale di precipitazione? Giusto per capire se c’è e qual è il tipo di errore? E avere un’idea più corretta. Scusa se sono insistente, ma per me la tua “stazione” è fondamentale, visto che così posso avere un dato abbastanza certo sulle precipitazione in quell’area. Grazie ancora per tutto.

      • PS: Ho visto i dati di giorno 2 e lì riporta i famosi 10.92 mm come precipitazione totale, non considerando successivamente il mezzo mm o poco più della serata, non è che per caso dato che la precipitazione era in finale del giorno 1 il sistema ha fatto sto pastrocchio e ha segnalato la precipitaizone nel giorno successivo? Certo che così non è che ci si possa fidare molto dei dati… Mi auguro che più o meno siano corretti… Buona giornata

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>